Raccolta firme per la creazione dell’Uti delle Valli

NATISONE. Si gioca il tutto per tutto. I cinque sindaci di centrodestra delle Valli del Natisone si sono presentati in Regione per chiedere una modifica dell’Uti del Natisone con la creazione di un sub-ambito delle Valli, con personalità giuridica. L’obiettivo, insomma, è una realtà con potere decisionale e operativo, perché troppo nette – rimarcano i Comuni di San Pietro al Natisone, San Leonardo, Pulfero, Grimacco e Drenchia, che non hanno approvato l’atto costitutivo e lo statuto dell’Unione – sono le differenze del contesto valligiano dal rimanente bacino territoriale dell’Uti del Natisone.

A ricevere la delegazione, e ad ascoltarne le istanze, c’erano i vari capigruppo del consiglio Fvg, fatta eccezione per la Lega Nord; insieme a loro i consiglieri regionali Giuseppe Sibau e Roberto Novelli. «Il clima è stato disteso – rendono noto i primi cittadini di San Pietro e San Leonardo, Mariano Zufferli e Antonio Comugnaro – e ci è stata dimostrata attenzione. Ora il caso verrà affrontato in sede consiliare: la decisione compete all’assemblea».

Gli amministratori locali intendono muoversi su più fronti: verrà anzitutto portato in votazione nei singoli consigli comunali un documento che ratifica e formalizza la richiesta verbale avanzata ai capigruppo regionali nell’incontro di cui sopra; l’atto, che dovrebbe essere approvato anche dai due Comuni di centrosinistra delle Valli (Savogna e Stregna, che peraltro hanno aderito, pur in seconda battuta, all’Uti del Natisone), sarà poi trasmesso in Regione. Si sta inoltre pensando all’avvio, in tempi stretti, di una raccolta di firme e a un ciclo di riunioni pubbliche

messaggeroveneto.gelocal.it

Lascia un commento

Chiudi il menu

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy