Tre assessori per il nuovo sindaco

DRENCHIA. La nuova giunta civica di Drenchia, che segna una svolta rispetto ai consolidati assetti degli ultimi 20 anni, è ormai in carica, pienamente operativa.

La formalizzazione delle nomine dei tre assessori individuati dal neosindaco Francesco Romanut è avvenuta l’altra sera, durante la seduta di insediamento del consiglio: la scelta del primo cittadino è ricaduta su Graziano Bosello, cui è stato affidato il ruolo di vicesindaco (con deleghe a bilancio, lavori pubblici, turismo e sport); David Iurman, assessore a patrimonio, territorio e ambiente (da evidenziare che Jurman ha rinunciato agli emolumenti); e Viviana Zuodar, che si occuperà di cultura, attività produttive, associazioni, sociale e sanità. Per sé il sindaco ha tenuto i referati a urbanistica, edilizia privata, personale, affari generali, rappresentanza transfrontaliera e protezione civile. Tornando, infine, al vicesindaco: il mandato non sarà di durata quinquennale; gli accordi presi all’interno della squadra “Per Drenchia serenità e sicurezza” prevedono, infatti, un avvicendamento fra Bosello e Iurman.

messaggeroveneto.gelocal.it

Lascia un commento

Chiudi il menu

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy